Mondo

Aggiornamento sull’Ospedale del Piacere di Clitoraid


10 mar, 2009
 Nessuno    Mondo


Oltre 200 donne di ogni condizione sociale si sono già iscritte per sottoporsi al procedimento di ricostruzione del clitoride, che permetterà alle vittime di mutilazioni genitali femminili (MGF) di ricostruire il proprio organo di piacere sessuale.

ClitoraidOltre 200 donne di ogni condizione sociale si sono già iscritte per sottoporsi al procedimento di ricostruzione del clitoride, che permetterà alle vittime di mutilazioni genitali femminili (MGF) di ricostruire il proprio organo di piacere sessuale.

L’intervento chirurgico verrà eseguito presso l’Ospedale del Piacere nel Burkina Faso, in Africa. La costruzione dell’ospedale è già in corso grazie agli sforzi di raccolta fondi di Clitoraid, un’organizzazione no profit con sede negli U.S.A. e fondata da Rael, che è anche il fondatore ed il leader del Movimento Raeliano Internazionale.

La seguente lettera di Abibata Sanon, una guida Raeliana che ha già subito l’intervento e che si trova nel Burkina Faso, dove vede l’ospedale edificarsi giorno dopo giorno, esprime il senso di grande aspettativa e gioia provata da coloro che ne beneficeranno maggiormente:

«Care sorelle e fratelli di tutto il mondo: ho notizie meravigliose! L’Ospedale del Piacere (Kamkaso Hospital) è stato ideato per le donne di Kama, nome nativo dell’Africa. La costruzione di questo edificio è un viaggio nel profondo oceano dell’amore universale delle donne perché porta speranza a milioni di donne che hanno subito mutilazioni genitali.

Più...