UN NUOVO "UFOLAND" RAELIANO STA PER ESSERE COSTRUITO A LAS VEGAS!


06 giu, 2009
 Nessuno    Insegnamenti

LAS Vegas, 3 giugno - Due anni dopo la chiusura del centro UFOland in Canada, il Movimento Raeliano ha oggi annunciato l'intenzione di costruire un nuovo UFOland a Las Vegas, vicino alla Las Vegas Strip, famosa in tutto il mondo.


LAS Vegas, 3 giugno - Due anni dopo la chiusura del centro UFOland in Canada, il Movimento Raeliano ha oggi annunciato l'intenzione di costruire un nuovo UFOland a Las Vegas, vicino alla Las Vegas Strip, famosa in tutto il mondo.

Il Movimento Raeliano è un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro la cui missione dichiarata è quella d'informare l'umanità circa le proprie origini extraterrestri e della volontà degli scienziati che ci hanno creato d'incontrarci ufficialmente in un'ambasciata, che verrà costruita appositamente in previsione del loro arrivo.

"La struttura di Ufoland che sarà realizzata a Las Vegas includerà una replica a grandezza naturale di quell'ambasciata i cui progetti per la costruzione furono forniti dai nostri creatori al nostro leader spirituale - Rael - nel 1973, all'epoca del suo primo contatto", ha spiegato Ricky Roehr, leader del Movimento Raeliano del Nord America. "Questa nuova struttura sarà allo stesso tempo un museo ed un luogo all'interno del quale il pubblico potrà frequentare la nostra Università della Felicità, per apprendere le Chiavi che i nostri Creatori ci hanno dato per vivere una vita felice. Il museo esporrà tutte le prove che abbiamo raccolto negli ultimi 35 anni e che dimostrano come in realtà siamo stati creati da esseri umani molto evoluti scientificamente provenienti da un altro pianeta".


Roehr ha inoltre detto che Rael stesso presiede ogni anno delle conferenze presso l'Università della Felicità a Las Vegas, e che molti scienziati e studiosi si alterneranno nella sala da oltre 1000 posti che sarà realizzata presso UFOland per animare le loro conferenze.

"Il Movimento Raeliano riunisce molti artisti e scienziati, ed UFOland sarà anche un luogo dove celebrare l'arte e la scienza, le due componenti che hanno fatto della vita sulla Terra una così splendida creazione", ha dichiarato la Dott.ssa Brigitte Boisselier, Ph.D., portavoce per il Movimento Raeliano Internazionale.

Ella ha precisato che una delle maggiori attrattive per i visitatori sarà una replica a grandezza naturale dell'UFO all'interno del quale Rael incontrò per la prima volta uno degli scienziati extraterrestri.

"La replica è stata costruita secondo la descrizione fornita da Rael dopo il suo incontro", ha detto la Dott.ssa Boisselier.

Ha inoltre aggiunto che alcuni investitori privati hanno già mostrato interesse per il progetto UFOland e presentato le proprie offerte.

"Nel corso degli anni, gli Americani hanno mostrato un crescente interesse per il messaggio che stiamo diffondendo, è quindi giunto il momento di realizzare una struttura per accogliere il pubblico", ha dichiarato Roehr. "Prevediamo che UFOland diverrà la metà più popolare di Las Vegas entro i prossimi cinque anni".