Rael, ha conferito il titolo di Guida onoraria al biologo Paul R. Ehrlich.


16 mag, 2012
 Nessuno    Mondo

Rael, fondatore e leader del Movimento Raeliano Internazionale ha conferito il titolo di Guida onoraria per l'umanità al biologo Paul R. Ehrlich della Stanford University


ehrlich.jpg

TOKYO, 3 maggio - In un comunicato diffuso questa mattina, Rael ha sottolineato “gli sforzi di una vita da parte di Ehrlich per porre un freno alla sovrappopolazione mondiale e chiedere di ridurla drasticamente”.

Ehrlich è conosciuto in tutto il mondo per i suoi appelli in materia di sostenibilità della popolazione.

“Tutti i moniti che nel corso degli anni il professor Ehrlich ha lanciato circa i pericoli e le grandi sofferenze che porterebbe la crescita incontrollata della popolazione fanno eco a ciò che il nostro leader spirituale, Rael, ha detto per quasi quattro decenni”, ha dichiarato Brigitte Boisselier, Ph.D., portavoce del Movimento Raeliano Internazionale. “Non bisogna essere degli esperti in matematica per capire che pensare di aggiungere altri 2,5 miliardi di persone a questo pianeta entro i prossimi 40 anni, mentre un miliardo di loro sta già morendo di fame, è una pura assurdità. Deve essere presa una decisione drastica e abbiamo bisogno di un maggior numero di scienziati come Ehrlich per portare consapevolezza ai leader di questo pianeta”.

Boisselier ha detto che i Raeliani sostengono le idee di Ehrlich per la riduzione della popolazione mondiale, comprese alcune controverse opzioni quali i controlli obbligatori della popolazione, un più facile accesso a metodi di controllo delle nascite, l'aborto e la ridistribuzione delle risorse naturali, dai ricchi ai poveri.

“Rael ha ripetutamente condannato i politici e i leader religiosi per il fatto d'incoraggiare egoisticamente le persone ad avere più bambini”, ha detto Boisselier. “Egli ha anche chiesto che tutti i libri religiosi che chiedono alle persone di 'moltiplicarsi' siano dichiarati illegali”.

Rael ha preso ferma posizione contro chi si oppone a una riduzione della popolazione mondiale.

“Tutti coloro che si oppongono in qualsiasi modo a tale riduzione, compresi gli organi d'informazione che commentano negativamente la questione, dovrebbero un giorno essere perseguiti per crimini contro l'umanità, in quanto complici dell'ormai prossima, terribile sovrappopolazione”, ha recentemente commentato.

Boisselier ha spiegato che nel 1973 Rael ricevette un messaggio da parte degli Elohim, gli scienziati extraterrestri creatori dell'umanità, che spiega come la sovrappopolazione sia la più grande minaccia per il pianeta”.

“Questo ed altri avvertimenti profetici, così come le soluzioni ai nostri maggiori problemi, sono stati trasmessi a Rael dagli Elohim e sono scaricabili gratuitamente presso il sito Internet www.rael.org”, ha detto Boisselier.