RAEL sarà presente in Toscana per festeggiare il Capodanno raeliano insieme a centinaia di seguaci


05 ago, 2009
 Nessuno    Politica

A pochi giorni dalla conclusione dell'Università Raeliana della Felicità, che si è tenuta a Lendava (Slovenia) e che ha visto l'entusiastica partecipazione di centinaia di persone provenienti da ogni parte del mondo, Rael - leader spirituale del Movimento Raeliano - ha scelto di festeggiare in Toscana, e più precisamente in provincia di Lucca, il Capodanno raeliano del 6 agosto.


RaelA pochi giorni dalla conclusione dell'Università Raeliana della Felicità, che si è tenuta a Lendava (Slovenia) e che ha visto l'entusiastica partecipazione di centinaia di persone provenienti da ogni parte del mondo, Rael - leader spirituale del Movimento Raeliano - ha scelto di festeggiare in Toscana, e più precisamente in provincia di Lucca, il Capodanno raeliano del 6 agosto. Per l'occasione, è prevista la presenza di centinaia di Raeliani, non solo dall'Italia ma da tutto il mondo. Sarà presente anche una delegazione coreana, guidata da un monaco buddista che ha deciso, proprio come hanno recentemente fatto molti Buddisti, di riconoscere Rael come il Maitreya - l'atteso Buddha proveniente dall'Occidente - e di ricevere quindi, proprio in questa occasione, il Battesimo raeliano.

Il Capodanno raeliano coincide con l'anniversario dello scoppio della prima bomba atomica su Hiroshima, un evento che segna l'ingresso in una nuova era in cui gli esseri umani hanno per la prima volta tra le loro mani i mezzi per distruggere il pianeta, rendendo oggi necessario come non mai diffondere l'amore e sviluppare la coscienza. "Un'umanità dall'alto livello tecnologico ma dal basso livello di coscienza è condannata all'autodistruzione", dichiara Marco Franceschini, responsabile nazionale del Movimento Raeliano. "Solo una filosofia che crei una sintesi perfetta ed armoniosa tra la tecnologia occidentale e la saggezza orientale può permettere all'umanità di sopravvivere e di trasformare questo pianeta in un vero paradiso terrestre, dove gli esseri umani non saranno più schiavi delle malattie, del denaro e del lavoro retribuito, ma avranno la possibilità di vivere eternamente e nel piacere, in una società in cui tutto sarà loro disponibile grazie alla scienza".

I festeggiamenti per questo evento - aperto al pubblico ed ai media autorizzati - inizieranno alle ore 13.00 presso l'Hotel Villa S. Michele a Massa Pisana, sito a 3 chilometri dal centro di Lucca. La cerimonia del Battesimo raeliano, effettuata dal Maitreya Rael in persona, avrà luogo alle ore 15.00 e sarà seguita da uno spettacolo in cui artisti di fama internazionale si esibiranno per festeggiare l'anno 64 del calendario raeliano.