Tag: ""

NO ALLA COMUNIONE AI GAY? LA RISPOSTA E' L'APOSTASIA

I Raeliani italiani incoraggiano tutti gli omosessuali ad apostatare dalla Chiesa cattolica, in seguito alle recenti affermazioni di monsignor Simone Scatizzi che ha dichiarato che i preti dovrebbero rifiutarsi di somministrare la comunione agli omosessuali poichè "la conclamata e ostentata omosessualità é un peccato che esclude la comunione".

I preti cattolici omosessuali accolti come preti in seno al Movimento Raeliano

Mentre Papa Benedetto XVI teme di essere denunciato per aver respinto degli aspiranti preti unicamente a causa del loro orientamento sessuale, il Movimento Raeliano conferma che sarà lieto di accogliere i preti cattolici omosessuali in qualità di preti del Movimento Raeliano, in modo tale che possano avere una vita spirituale libera dai sensi di colpa imposti dai dogmi cattolici.

A proposito del credere e della spiritualità

A proposito del credere e della spiritualità

Centinaia di Raeliani si ritroveranno a Torino per celebrare la nuova libertà

"Il 12 e 13 dicembre prossimi, centinaia di Raeliani provenienti da tutta Europa si riuniranno a Torino per festeggiare la recente liberazione della loro leader iraniana da parte del Governo turco ed il 36° Anniversario della creazione del Movimento Raeliano, che rappresenta anch'esso un'altra forma di liberazione", spiega Marco Franceschini, leader del Movimento Raeliano in Italia.

Leader raeliana iraniana liberata dalla Turchia - Rael si congratula con il Governo turco

Dopo esser stata detenuta per 10 giorni all'interno di una struttura di Istanbul, Negar Azizmoradi è stata rilasciata ieri dal Governo turco.

Leader raeliana iraniana ricattata dal Governo dell'Iran

LAS Vegas, 30 novembre - "Negli ultimi giorni la famiglia di Negar Azizmoradi, leader del Movimento Raeliano in Iran, attualmente detenuta in un centro di deportazione di Istanbul, è stata contattata due volte da funzionari del Governo iraniano allo scopo d'impedire che l'opinione pubblica venga a conoscenza del suo caso", ha dichiarato Brigitte Boisselier, portavoce del Movimento Raeliano Internazionale (MRI).

Leader raeliana arrestata in Turchia dopo essere sfuggita alla morte in Iran

I Raeliani invocano l'intervento delle autorità internazionali

"Via il crocefisso dalle aule scolastiche: un passo avanti verso la sua rimozione dalle strade?"

Il popolo italiano necessita di una disintossicazione totale da questo simbolo

Il dramma umano e professionaledi Piero Marrazzo: se solo fosse stato Raeliano!

La vicenda dell’ormai ex Presidente della Regione Lazio ha sollevato molte polemiche.