Quante persone sono state uccise da Dio?


04 lug, 2007
 Nessuno    Insegnamenti

Il nostro sostegno va a Steve Wells, l’autore del blog “quante persone sono state uccise da dio” che potete visitare qui.


Sodom Il nostro sostegno va a Steve Wells, l’autore del blog “quante persone sono state uccise da dio” che potete visitare qui.

Rael ha così commentato dopo aver letto il suo blog: “molto interessante… Steve Wells ha contato il numero di persone uccise nella Bibbia dal “dio d’amore e compassione” ed il totale è di... 2.270.369!!! Mentre il totale degli individui uccisi da Satana è solamente...10! Stando così le cose, tutte le persone in cerca d’amore e compassione dovrebbero adorare Satana piuttosto che il loro dio assetato di sangue!

Allo stesso modo, non deve sorprendere che i credenti in dio agiscano come il loro modello... se qualcuno potesse contare quante persone sono state uccise dalle civiltà che credono in dio e confrontare il numero con quello delle persone uccise dalle civiltà “pagane” o atee, la differenza sarebbe enorme... basti ricordare le crociate, la colonizzazione da parte dei conquistatori cristiani, le guerre di religione, la diffusione della fede musulmana attraverso la "Jihad" o la "guerra santa"... e molto altro ancora! Potrebbero essere miliardi le vittime dei credenti in dio (naturalmente un dio d’amore e compassione!). Non c’è da sorprendersi che il “Popolo del Libro”, gli Ebrei, che sono “così vicini a dio” stiano uccidendo oggi così tanti Palestinesi, adulti e bambini, senza alcuna esitazione... per non parlare del vero cristiano Georges Bush, che ogni giorno prega e persino “parla con dio”, per il quale ognuno dei 700.000 bambini uccisi in Iraq ed Afghanistan è solamente un necessario “danno collaterale”! Il solo modo di salvare il mondo è quello di convertirlo definitivamente all’ateismo… è la nostra missione!

Il primo Raeliano in grado di calcolare e d’inviarmi il numero di persone uccise dai credenti in Dio e dagli atei, mi farà felice ;-)”
Ho ricevuto oggi questo commento:

Ciao. E’ un’articolo davvero interessante circa le atrocità di questo amorevole dio. Volevo solamente sapere, cosa volete (voi Raeliani) esattamente sottolineare? Non dimenticate che questo Yahweh degli Ebrei è lo stesso Yahweh degli Elohim nel quale voi credete, non è così? Voglio dire, tutte queste storie non possono essere state semplicemente inventate. Cosa accadrebbe se Yahweh decidesse di uccidere oggi queste persone? Chi lo fermerebbe? Dopo tutto, è un essere umano come noi e potrebbe facilmente manifestare ira e collera, no?

Ho pensato che vi avrebbe fatto piacere leggere la mia risposta:

Ciao Mat

Comprendo ciò che vuoi dire :-)

Se leggi quello che ha scritto Rael ne “Il Messaggio degli Extraterrestri”, vedrai che questi esseri umani che noi chiamiamo Elohim affermano che il 90% di quanto scritto nella Bibbia è stato inventato dagli uomini nel corso dei secoli, come in una sorta di leggenda. Alcune parti sono reali tracce delle loro azioni o insegnamenti originali, ma la maggior parte di esse sono pura invenzione umana. Essi hanno selezionato solo alcuni passi che ci dicono piuttosto fedeli a quanto accadde veramente. Puoi vedere questa selezione nella prima parte del libro di Rael.

Così, quando giochiamo sul numero di persone uccise da dio, in rapporto a quelle uccise da Satana, cerchiamo di mostrare quanto sia sciocco credere nella Bibbia, così come è scritta. O esiste un dio pieno d’amore diverso da quello sanguinario descritto nei testi sacri, o semplicemente non esiste alcun dio, ma degli esseri umani che ci crearono e che furono scambiati per degli Dei dai nostri primitivi antenati, che li descrissero secondo il loro limitato livello di conoscenza.

Gli Elohim hanno detto anche che commisero degli errori in passato. Ad esempio, quando distrussero l’intera creazione, pensando che fossimo troppo violenti e inclini ad infliggere sofferenze. Essi presero la decisione sbagliata, salvo porvi rimedio reimpiantando la vita una seconda volta e lasciandoci progredire al nostro ritmo, limitandosi a guidarci di volta in volta ma senza interferire ulteriormente. Essi sono degli esseri umani imperfetti che stanno cercando di migliorare le nostre imperfezioni :-)

Naturalmente, come tu hai detto, possiamo immaginare che Yahweh sia un essere umano con tutte le emozioni negative di cui hai parlato… irascibile ed altro ancora. Anch’io mi sono posto la stessa domanda. Possiamo osservare il mondo, vedere tutta la sofferenza e la violenza e dire "non vale la pena vivere su questa Terra". Ma possiamo anche osservare il mondo e vedere tutta la bellezza e le azioni generose compiute in ogni momento da persone anonime, che donano dell’amore senza chiedere nulla in cambio. Sono sicuro che tu conosci qualcuno così intorno a te. Ed è allora che penso quanto sia bello questo pianeta… Io scelgo di aver fiducia nei vari Profeti che furono contattati da Yahweh e che insegnarono l’amore dopo averlo incontrato. Gesù, che parlava di suo padre che è nei cieli, lo descrive come un’entità d’amore. Anche Rael, che lo ha incontrato, afferma la stessa cosa... Questa versione si sposa meglio con tutto quello che ho letto, studiato o vissuto in prima persona... E’ la mia personale ricerca, spetta poi chiaramente ad ognuno di noi decidere se siamo vivi grazie ad una persona sadica o grazie ad una persona amorevole. Personalmente, ringrazio coloro che ci hanno creato ogni mattina quando mi sveglio, solo per il piacere di essere vivo… e faccio del mio meglio per essere all’altezza della loro fiducia e del loro rispetto.