SFIDIAMO STUDENTI E ACCADEMICI IN CAMPO LEGALE!


03 lug, 2022
 Nessuno    Insegnamenti

.


Cattura.PNG.png La nostra organizzazione, il cui obiettivo è costruire un'ambasciata per accogliere sulla terra una civiltà extraterrestre, ha organizzato, lo scorso marzo, uno storico incontro con diplomatici, membri di governi e leader del settore turistico e finanziario, e uno degli aspetti importanti emersi dopo questo incontro è stata la necessità di avere un solido quadro giuridico per sostenere un progetto così ambizioso, che è completamente fuori dai sentieri battuti.
Al momento non esiste alcuna legge che regoli i possibili rapporti con una civiltà che non è di questa terra, quindi questo è il motivo per cui nel 2019 abbiamo invitato le Nazioni Unite a considerare la discussione di un Protocollo opzionale alla Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche (1961) e aggiungere un emendamento che includerebbe una civiltà extraterrestre.

La risposta ricevuta a maggio 2019 è stata incoraggiante e ha suggerito di proseguire il nostro approccio presentando la nostra richiesta agli ambasciatori degli Stati membri, ai quali è conferito il potere di indirizzare le richieste all'Assemblea Generale.
Anche questo è stato fatto.

Riteniamo che sia giunto il momento di fare appello alla comunità internazionale e adottare un approccio più ampio che includa la conoscenza del diritto internazionale.
L'idea di coinvolgere in questa fase del processo studenti e avvocati specializzati in diritto internazionale e spaziale avrebbe lo scopo di stimolare la riflessione, comprendere meglio le implicazioni legali, politiche e diplomatiche a livello internazionale, nonché accelerare e facilitare questo ambizioso processo: il primo nella storia dell'Umanità.
Crediamo anche che sia giunto il momento di discutere l'aspetto giuridico di questo monumentale progetto, che non è solo essenziale ma necessario per raggiungere il nostro obiettivo.

Questa azione culminerà con un forum online previsto per il 13 dicembre 2022 alle 8:00, ora di New York.
Saremmo onorati di collaborare con docenti e studenti delle Facoltà inerenti, interessati ad approfondire questo argomento e proporre soluzioni ad una situazione che al momento è teorica, ma che presto diventerà realtà.
I governi del mondo stanno diventando sempre più aperti al fenomeno UFO e all'alta probabilità che civiltà extraterrestri abbiano visitato la terra in passato e continuino a farlo tuttora.

Crediamo che sia solo questione di tempo prima che i governi del mondo debbano decidere il protocollo che dovrà essere messo in atto per accogliere una civiltà extraterrestre sulla terra.
Ringrazio in anticipo per l'interesse e aiuto in questa richiesta unica e ambiziosa e rimango a disposizione per qualsiasi comunicazione che possiate richiedere d'ora in poi.
Daniel Turcotte, Direttore Generale del Progetto Ambasciata per gli Extraterrestri www.Embassy.org Contatto: @

 




Questa notizia è daRaelianews
https://it.raelianews.org/sfidiamo-studenti-e-accademici-in-campo-legale.html