Cospirazione del governo britannico per occultare i casi di pedofilia


07 mar, 2012
 Nessuno    Mondo

Il governo britannico ammette di aver bloccato una causa intentata contro il Papa.


ukpope_pedo.jpg

Il governo britannico ammette di aver bloccato una causa intentata contro il Papa. I Raeliani hanno organizzato delle proteste in tutto il mondo davanti alle ambasciate del Regno Unito.

Las Vegas USA, 5 marzo 2011 - Il Movimento Raeliano Internazionale (www.rael.org) afferma di essere in possesso di una lettera da parte del governo britannico che dimostra come esso sia complice sia per crimini di pedofilia che per crimini contro l'umanità. Tutto nasce da una denuncia che il Movimento Raeliano presentò nei confronti del Papa durante la sua visita nel Regno Unito nel settembre 2010, sostenendo di aver occultato numerosi casi di pedofilia all'interno della Chiesa cattolica e di aver commesso crimini contro l'umanità nei confronti di milioni di africani, ai quali si continua a far credere che il preservativo non sia efficace contro la trasmissione dell'AIDS. Il Vaticano sarebbe quindi responsabile della morte di milioni di persone in Africa.

La Guida raeliana Ricky Roehr, che ha contribuito a redigere la denuncia iniziale contro il Papa, ha detto: “Abbiamo presentato questa denuncia nel 2010, fiduciosi che i tribunali del Regno Unito avrebbero trattato il caso in modo imparziale. Siamo stati felici di sapere che la denuncia venne accolta. Poi, misteriosamente, fu sospesa e impedita qualunque azione nei confronti del Papa durante la sua visita nel Regno Unito. Venne poi definitivamente respinta, anche se inizialmente era stata presa in esame da un giudice”.

Il Movimento Raeliano è noto per le sue decise critiche nei confronti della politica del Vaticano, tanto che quest'ultimo citò in giudizio un'organizzazione ad esso affiliata – NOPEDO (www.nopedo.org) – le cui iniziative denunciavano pubblicamente i casi di pedofilia all'interno della Chiesa, in un momento in cui nessuno aveva il coraggio di parlarne.


 




Questa notizia è daRaelianews
https://it.raelianews.org/cospirazione-del-governo-britannico-per-occultare-i-casi-di-pedofilia.html