Rael sostiene l’adolescente avventuriera Laura Dekker


04 mar, 2012
 Nessuno    Politica

Dopo 518 giorni e 27,000 miglia nautiche, la sedicenne Laura Dekker ha dimostrato alle autorità olandesi di essere in grado di fare il giro del mondo in barca a vela da sola.


dekker2.jpg

Dopo 518 giorni e 27,000 miglia nautiche, la sedicenne Laura Dekker ha dimostrato alle autorità olandesi di essere in grado di fare il giro del mondo in barca a vela da sola.

Laura Dekker sembra essere la più ragazza più giovane ad avere ufficialmente navigato così a lungo in solitario. Aveva 14 anni quando iniziò il suo viaggio verso Gibilterra. Lo avrebbe cominciato a 13 se le autorità olandesi non avessero impugnato la sua decisione. Nel 2009, infatti, fu posta sotto custodia di stato per due mesi, in quanto i suoi genitori si erano rifiutati di ostacolarla nell’intraprendere il viaggio.

Rael ha fatto un commento sugli “stupidi politici e burocrati che tentano di fermare le persone che realizzano i loro sogni”:

“Niente e nessuno può fermarvi quando volete farlo davvero! Gli stessi politici e burocrati, completamente ritardati, lottano contro le persone che, utilizzando droghe, fuggono dal mondo noioso, violento ed avvelenato che essi hanno creato. Ma quando degli adolescenti in gamba danno alle giovani generazioni un esempio di sogni, coraggio ed avventura, cercano di fermarli! Al contrario, dovrebbero incoraggiarli.”

Ha aggiunto inoltre che spera che un produttore di Hollywood realizzi un film sulla sua avventura, e che faccia apparire i politici che hanno tentato di fermarla per quello che realmente sono: ritardati, stupidi e pieni di avversione verso la gioventù. “Dovrebbero scusarsi pubblicamente con lei, creare una Fondazione che sostenga le avventure dei giovani mettendone lei ufficialmente a capo!”


 




Questa notizia è daRaelianews
https://it.raelianews.org/rael-sostiene-ladolescente-avventuriera-laura-dekker.html