Dopo il “V-Day” di Beppe Grillo i Raeliani propongono l’ “I-Day” (Intelligence Day)


24 set, 2007
 Nessuno    Insegnamenti

I Raeliani italiani hanno seguito con immenso piacere il clamoroso successo ottenuto dal “V-Day” (il Vaffanculo Day - www.v-day.it) di Beppe Grillo e le forti reazioni politiche che ha suscitato.


Iday I Raeliani italiani hanno seguito con immenso piacere il clamoroso successo ottenuto dal “V-Day” (il Vaffanculo Day - www.v-day.it) di Beppe Grillo e le forti reazioni politiche che ha suscitato. Questi avvenimenti hanno messo perfettamente in evidenza l’urgente necessità di rimodellare la nostra classe politica, proprio come Rael aveva annunciato e sottolineato in uno dei suoi primi libri dal titolo “La Geniocrazia”.

“L’eccezionale successo ottenuto dal comico genovese dimostra che molti Italiani ne hanno abbastanza della classe politica. Indipendentemente dal loro schieramento, i nostri politici manifestano una palese incapacità nel trovare soluzioni efficaci ed originali ai gravi problemi che investono la nostra società” afferma Marco Franceschini, responsabile nazionale per l’Italia del Movimento Raeliano. “Che si tratti di migliorare la viabilità nelle nostre città o di risolvere le crisi internazionali, i loro limiti e la loro incompetenza sono sotto gli occhi di tutti. Se governare significa prevedere, i gravi problemi irrisolti di oggi sono la dimostrazione che i politici non hanno saputo prevedere nulla e che sono quindi incapaci di governare”.

 




Questa notizia è daRaelianews
https://it.raelianews.org/dopo-il-vday-di-beppe-grillo-i-raeliani-propongono-l-iday-intelligence-day.html