La meditazione e le cellule NK


24 giu, 2008
 Nessuno    Insegnamenti

Fin dall'antichità, la saggezza popolare ha sempre ritenuto che la pratica della meditazione conducesse l'uomo ad una salute migliore e ad una vita più felice.


Asia Prayer

Fin dall'antichità, la saggezza popolare ha sempre ritenuto che la pratica della meditazione conducesse l'uomo ad una salute migliore e ad una vita più felice. I nostri Creatori, nei Messaggi dati a Rael - ed a tutti noi attraverso di lui - hanno rinforzato quest'insegnamento e ci hanno spiegato che è davvero vitale per un essere umano meditare. Essi ci hanno anche spiegato che l'effetto della meditazione non ha niente di mistico, come invece alcune vecchie religioni tendono ad insegnare. Esso è uno strumento fornitoci da coloro che ci crearono e che permette di equilibrare la nostra mente ed il nostro corpo, in modo tale che che ognuna delle nostre cellule si sviluppi in un ambiente armonioso ed il nostro sistema umanitario risulti più efficace contro le malattie.
Alcuni anni fa, gli scienziati iniziarono a valutare ed a misurare gli effetti della meditazione, i cui benefici furono illustrati in diversi studi scientifici.
In uno di questi studi, gli scienziati scoprirono che la meditazione migliora i sintomi associati all'emicrania e diminuisce l'ansia. In questo studio, coloro che praticarono la meditazione svilupparono anche una migliore tolleranza al dolore ed espressero in generale un maggior benessere esistenziale.
Un altro studio evidenzia che dei pazienti affetti da cancro e sottoposti a trapianto di cellule staminali furono in grado di affrontare più efficacemente gli stress fisici ed emotivi legati alla procedura dopo aver seguito un programma di meditazione.
In un terzo studio, fu scoperto che dei pazienti affetti da artrite reumatoide associata a depressione ricorrente beneficiarono, in diversa misura, della meditazione, trovando giovamento anche nell'affrontare la sofferenza ed il dolore articolare.
Il prossimo mese, un importante studio realizzato presso l'Università di Stanford sarà pubblicato all'interno del Journal of Clinical Psychology. Gli autori affermano che dei pazienti affetti da disturbi di natura depressiva a lungo termine hanno sperimentato un significativo miglioramento della loro depressione dopo aver meditato. Altri studi simili sono riportati nei riferimenti elencati alla fine di questo articolo, ed anche molti Raeliani potrebbero confermare come la meditazione li abbia aiutati a superare il loro stato depressivo.
E' interessante notare come alcuni studi abbiano evidenziato che i farmaci antidepressivi possano essere implicati nella lotta alle malattie. Una ricerca pubblicata dal Dr. Dwight Evans dell'Università di Pennsylvania sostiene che i farmaci antidepressivi possono aiutare il sistema immunitario a lottare contro delle gravi malattie. Evans suggerisce che queste medicine migliorino l'attività delle cellule "Natural Killer" (cellule NK), elementi chiave del sistema immunitario, e potrebbero aiutare il corpo a combattere alcune infezioni come l'HIV e persino il cancro.
Quello che davvero evidenzia il suo studio è che la depressione danneggia la funzione delle cellule NK ed accelera l'evoluzione dell'HIV/Aids. Egli spiega anche che il rilascio e l'assorbimento della serotonina in seguito all'uso di farmaci antidepressivi rappresenta probabilmente la chiave per riattivare le cellule NK.
A proposito di questa pubblicazione, Rael ci ha ricordato che non abbiamo bisogno di farmaci antidepressivi per avere un più alto livello di serotonina: "Con la pratica della meditazione si ottiene esattamente lo stesso risultato, ma senza gli effetti collaterali delle medicine". Rael ha anche dichiarato che la meditazione è il miglior modo di combattere lo stress e la depressione.
Per saperne di più circa la meditazione sensuale che Rael insegna da 34 anni, potete leggere il libro da lui scritto "La Meditazione Sensuale", scaricabile gratuitamente dal sito Internet e/o partecipare ad uno degli annuali seminari dove non solo egli vi guiderà attraverso la pratica della meditazione, ma demistificherà anche ogni suo aspetto. I Raeliani non parlano di chakra, ma se verrete ad uno dei loro seminari, avrete sicuramente più familiarità con le vostre cellule NK : -)

Nota bibliografica


Antidepressants may help body fight HIV and cancer
http://www.independent.co.uk/life-style/health-and-wellbeing/health-news/antidepressants-may-help-body-fight-hiv-and-cancer-826254.html


Sensual Meditation
http://rael.org/download.php?view.5


The Physical and Psychological Effects of Meditation,
http://www.noetic.org/research/medbiblio/index.htm


Zen-brain reflections. Reviewing recent developments in meditation and
States of consciousness.
J Nerv Ment Dis. 2008 Jun;196(6):510.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18552633?ordinalpos=1&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum


Migraines and meditation: does spirituality matter?
J Behav Med. 2008 Jun 13.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18551362?
ordinalpos=2&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum


Facing the challenges of hematopoietic stem cell transplantation with mindfulness meditation: a pilot study.
Integr Cancer Ther. 2008 Jun;7(2):62-9.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18550888?ordinalpos=3&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum


"I Felt Like a New Person." The Effects of Mindfulness Meditation on Older Adults With Chronic Pain: Qualitative Narrative Analysis of
Diary Entries.
J Pain. 2008 Jun 10.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18550444?ordinalpos=4&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum


Comparison of cognitive behavioral and mindfulness meditation
interventions on adaptation to rheumatoid arthritis for patients with
and without history of recurrent depression.
J Consult Clin Psychol. 2008 Jun;76(3):408-21.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18540734?ordinalpos=5&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum


Combining mindfulness meditation with cognitive-behavior therapy for
insomnia: a treatment-development study.
Behav Ther. 2008 Jun;39(2):171-82. Epub 2007 Nov 14.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18502250?ordinalpos=6&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum


Meditation with yoga, group therapy with hypnosis, and psychoeducation
for long-term depressed mood: a randomized pilot trial.
J Clin Psychol. 2008 Jul;64(7):806-20.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18459121?ordinalpos=7&itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum