Tag: ""

Rael sostiene le linee guida dell’UNESCO riguardo ad una precoce educazione sessuale fin dalla prima infanzia

LAS VEGAS, 5 giugno - Rael, leader spirituale del Movimento Raeliano, rinnova il proprio sostegno alla relazione dell’UNESCO (l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura) in merito a una precoce educazione sessuale impartita fin dalla prima infanzia.

Costruzione della prima Ambasciata extraterrestre in Italia? Richiesta presentata al Governo italiano...

Sabato 4 aprile, una delegazione del Movimento Raeliano presenterà anche al governo italiano la richiesta ufficiale per la costruzione dell’Ambasciata che servirà ad accogliere sulla Terra i rappresentanti di una civiltà extraterrestre.

Rael rinnova il proprio sostegno alla modificazione del DNA degli embrioni umani

LAS VEGAS, 23 MARZO - Rael, leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale, da molto tempo insiste sul fatto che voler modificare il DNA umano è un fatto tanto inevitabile quanto auspicabile.

Rael propone un accordo di pace in cui i Palestinesi dovrebbero concedere l'amnistia agli Israeliani

TEL AVIV, 7 MARZO - "Il sanguinoso conflitto in Medio Oriente è il risultato dell'occupazione e dell’espropriazione di terre e case palestinesi da parte degli israeliani", ha dichiarato Rael - leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale (MRI) - in una nota ufficiale rilasciata oggi.

The "Feminine Revolution" lancia la campagna #HappyNow

Nata da un'idea delle donne del Movimento Raeliano, la campagna #HappyNow è stata lanciata l'8 marzo come parte integrante della Giornata Internazionale della Donna.

I Raeliani europei si ritroveranno a Torino dal 26 febbraio al 1° marzo per partecipare all’edizione invernale dell'Università della Felicità

"Se ogni uomo sulla Terra meditasse per un minuto in favore della pace e dell'amore, allora potremmo cambiare il mondo"

Il Movimento Raeliano sostiene Franco Coppoli e chiede la rimozione del crocifisso dai muri di ogni edificio pubblico

Il Movimento Raeliano esprime totale solidarietà nei confronti di Franco Coppoli, docente presso l'istituto Allievi-Sangallo di Terni, reo di aver rimosso il crocifisso dai muri di un’aula scolastica.

L'invito dei Raeliani ad adottare un nuovo calendario mondiale trova il sostegno della scienza

  LAS VEGAS, 20 GENNAIO - Dopo che i membri di un gruppo di lavoro stratigrafico hanno riconosciuto il 1945 come il primo anno dell'epoca "Antropocene" (in cui gli esseri umani influenzano degli evidenti cambiamenti ambientali a livello mondiale), i Raeliani invocano l'adozione di un nuovo calendario mondiale che dichiari il 1945 come Anno Zero, il punto di partenza.