Svastica Day


05 lug, 2014
 Nessuno    Politica

LAS VEGAS, 3 LUGLIO - Dal 5 al 12 luglio, il Movimento Raeliano Internazionale (MRI) organizzerà degli eventi in tutto il mondo per celebrare l’antico significato di benessere e buon auspicio della svastica, secondo una dichiarazione rilasciata questa mattina dal MRI


LAS VEGAS, 3 LUGLIO - Dal 5 al 12 luglio, il Movimento Raeliano Internazionale (MRI) organizzerà degli eventi in tutto il mondo per celebrare l’antico significato di benessere e buon auspicio della svastica, secondo una dichiarazione rilasciata questa mattina dal MRI.

Ancora venerata in molte parti dell'Asia, la svastica riveste particolare importanza anche per i Raeliani, perché s’intreccia con due triangoli incastrati tra loro per formare il simbolo raeliano. Il MRI vuole riabilitare la Svastica, rigettare ogni sua associazione al Nazismo e restaurare il suo significato tradizionale.

"In occasione del quinto anniversario in cui celebriamo questo bellissimo simbolo di cui si appropriò Hitler in modo del tutto criminale, abbiamo deciso d’istituire la Settimana per la Riabilitazione della Svastica, invece di celebrare una sola giornata", ha dichiarato Thomas Kaenzig, Guida raeliana e presidente della ProSwastika Alliance. "Al termine, faremo di nuovo volare degli striscioni raffiguranti la svastica sulle coste di diverse grandi città statunitensi, come abbiamo già fatto in passato".

Egli ha sottolineato che molte immagini della svastica risalenti all’epoca pre-nazista possono essere ammirate in tutto il mondo, compresi alcuni luoghi che sorprenderebbero coloro che associano tale simbolo unicamente ai nazisti.

"Delle svastiche sono raffigurate in molte sinagoghe ebraiche precedenti al 1930", ha detto Kaenzig. "Questo simbolo è stato diffusamente utilizzato nella zona conosciuta oggi come Israele e aveva solo connotazioni positive per gli ebrei (vedere il sito www.proswastika.org / israel). Il celebre documentarista Yoav Shamir ha notato che l’immagine della Svastica è anche raffigurata all’interno del Secondo Tempio" (http://proswastika.org/news.php?extend.45).

Gli eventi in programma in occasione della Settimana per la Riabilitazione della Svastica sono organizzati allo scopo di far riconoscere e rivalutare a livello mondiale quest’antico simbolo.

"La profonda eredità culturale e il positivo significato della svastica sono noti a miliardi di persone in Oriente, ma il suo antico e pacifico significato è pressoché sconosciuto in Occidente", ha detto Kaenzig. Vediamo questo evento come uno sforzo di rieducazione globale".

Egli ha spiegato che la svastica nel simbolo raeliano rappresenta l’infinito nel tempo, mentre i due triangoli intrecciati rappresentano l'infinito nello spazio. Questo simbolo può essere ammirato presso le Università raeliane delle Felicità di tutto il mondo e utilizzato durante tutto l'anno in accordo con la filosofia raeliana.

"Gli Elohim, coloro che ci hanno creato e che sono alla base delle principali religioni, ci hanno trasmesso questo simbolo", ha detto Kaenzig. "Ecco perché si può ritrovare in tutti i continenti e nella maggior parte delle civiltà del passato, come una delle tante tracce della loro interazione con i nostri avi".

Egli ha invitato i membri di tutte le religioni che venerano la svastica, insieme a coloro che credono nella libertà religiosa, a partecipare agli eventi di quest'anno.

"Quando gli occidentali dicono che la svastica dovrebbe essere vietata perché in passato è stata utilizzata dai nazisti, essi negano a milioni di persone il diritto di vivere liberamente la propria religione", ha detto Kaenzig. "Riabilitiamo questo simbolo ed eliminiamo ogni traccia di cattiva reputazione dovuta a coloro che se ne appropriarono nel 1930!".