Nord America

Un minuto per la pace a Città del Messico

Frank Caballero, Guida di Città del Messico, racconta:

Il chirurgo primario di Clitoraid eseguirà a San Francisco interventi di riparazione del clitoride su vittime di mutilazioni genitali

In collaborazione col movimento 'One Billion Rising', il cui obiettivo è porre fine alla violenza sulle donne in tutto il mondo.

I Raeliani supportano un bambino indiano, perseguitato per aver disegnato una svastica in una scuola elementare in New Jersey.

Un bambino di 8 anni di religione Indù, iscritto nella terza classe elementare della scuola  municipale ‘Old Bridge’, in New Jersey, è stato oggetto di rimproveri traumatici, pregiudizi razziali e assistenza psicologica senza il consenso dei genitori, per aver disegnato una svastica durante le vacanze.

Il progetto Ambasciata presentato alle Isole Vergini Americane

Gabriel Bluteau ed il suo assistente Victor Muscat hanno recentemente visitato le Isole Vergini Americane per lanciare la nascita del Movimento Raeliano locale.

I Raeliani alla Slutwalk di Las Vegas

Il team dei Raeliani di Las Vegas ha supportato il movimento “Slutwalk” per il secondo anno consecutivo.

L’organizzazione GoTopless denuncia l’arresto di una donna newyorkese, condotta in un ospedale psichiatrico per essere stata legalmente in topless

GoTopless denuncia con forza l’arresto di una donna di nome Holly Van Voast che, domenica 8 luglio, è stata ammanettata e portata in un ospedale psichiatrico per essere stata legalmente in topless fuori da Hooters in Midtown, NYC.

I Raeliani di Montreal sostengono la Rivoluzione della Gioventù

Lo scorso 22 maggio, più di 300 mila persone sono scese nelle strade di Montreal per sostenere le centinaia di migliaia di studenti attualmente in sciopero e per protestare contro le assurde decisioni prese dal Governo del Quebec.

Leader raeliana iraniana ottiene asilo negli Stati Uniti dopo la rinuncia all'Islam

LAS VEGAS, 6 dicembre - Negar Azizmoradi, leader iraniana del Movimento Raeliano Internazionale (IRM), ha ottenuto asilo religioso negli Stati Uniti dopo una lunga battaglia, che ha avuto inizio quando ella ha pubblicamente espresso le proprie convinzioni atee/raeliane nel suo Paese d'origine.

La polizia di Honolulu fa cadere le accuse contro i manifestanti della Giornata Nazionale GoTopless

Il 3 ottobre, la polizia di Honolulu, nelle Hawaii, ha lasciato cadere le accuse contro i manifestanti GoTopless che erano stati multati per aver manifestato senza permesso in occasione della 4a edizione della Giornata Nazionale GoTopless, che si è tenuta a Waikiki il 21 agosto 2011 per rivendicare il diritto delle donne a mostrarsi in topless.