I raeliani propongono di meditare tutti insieme per la pace per compensare l'attuale "terrorismo virale"


12 mag, 2020
 Nessuno    Mondo

LAS VEGAS, 5 maggio - "Per definizione, il terrorismo è l'uso illegale della violenza e dell'intimidazione per incutere paura, e la maggior parte dei governi - con la complicità dei media - si sono coalizzati per generare la paura più diffusa che l'umanità abbia mai dovuto affrontare, relegando miliardi di persone negli spazi chiusi dei loro appartamenti e negando loro i più elementari diritti umani, sfruttando un veloce consenso scientifico", ha affermato Rael.


Meditez_pour_la_paix.png LAS VEGAS, 5 maggio - "Per definizione, il terrorismo è l'uso illegale della violenza e dell'intimidazione per incutere paura, e la maggior parte dei governi - con la complicità dei media - si sono coalizzati per generare la paura più diffusa che l'umanità abbia mai dovuto affrontare, relegando miliardi di persone negli spazi chiusi dei loro appartamenti e negando loro i più elementari diritti umani, sfruttando un veloce consenso scientifico", ha affermato Rael.

Nel corso degli ultimi quarantacinque anni, i raeliani hanno promosso la meditazione come strumento per il benessere individuale e collettivo. Dieci anni fa, Rael - leader spirituale del Movimento Raeliano - ha lanciato la campagna "Meditate un minuto per la pace”, invitando le persone a fermarsi anche solo per un minuto e visualizzare insieme un mondo di pace (www.1min4peace.org ).

"Le nostre meditazioni per la pace hanno già permesso a migliaia di persone di meditare nelle strade e nelle piazze di tutto il mondo, e ora stiamo proponendo la nostra iniziativa su una piattaforma online per continuare a propagare queste indispensabili onde di pacificazione", ha spiegato Marcus Wenner, Ph.D. e Guida raeliana, che condurrà la prossima meditazione online del 9 maggio.

Rael spiega che i nostri cervelli sono stati progettati per dare amore e quando un numero sufficientemente grande di persone medita nello stesso momento, essi possono dare vita a una potente forma di energia che propagandosi è in grado di modificare fisicamente il mondo circostante. Maggiore è il numero di persone che meditano contemporaneamente, maggiore sarà la capacità dei nostri cervelli di influenzare la coscienza collettiva attraverso le vibrazioni create dalle onde del pensiero. "Il potere di un numero sufficientemente grande di cervelli che meditano insieme è infinito", ha dichiarato Rael.

Fermarsi anche solo per pochi minuti e irradiare la propria energia di pace ed amore contemporaneamente a tutta l'Umanità - insieme a migliaia di altre persone di ogni continente - è il miglior modo per controbilanciare l'attuale "terrorismo virale", placare le paure, sanare le divisioni, creare la pace interiore e l'armonia globale, e infondere forza a tutti coloro che sono impegnati nella lotta ai problemi reali come povertà, carestia, crudeltà e sovrappopolazione.

La meditazione si terrà nella sala zoom 97884113602. Sarà possibile connettersi direttamente cliccando il seguente link: https://zoom.us/j/97884113602

NB: la capacità della sala è di 1000 persone. Se i posti disponibili saranno esauriti, potrete seguire la diretta attraverso il canale YouTube ufficiale di 1min4peace: https://www.youtube.com/channel/UCbFIGqcqHmZ_Fu76IYGK2hQ

www.rael.org
www.raelpress.org

 




Questa notizia è daRaelianews
http://it.raelianews.org/i-raeliani-propongono-di-meditare-tutti-insieme-per-la-pace-per-compensare-lattuale-terrorismo.html