L’Università della Felicità in Croazia: una cura contro l'oscurità di questa società attraverso l'educazione alla felicità


08 ago, 2013
 Nessuno    Europa

"L'educazione alla felicità è l'unica soluzione affinché la nostra umanità possa finalmente intraprendere la via della pace


"L'educazione alla felicità è l'unica soluzione affinché la nostra umanità possa finalmente intraprendere la via della pace. Questi corsi, che ogni hanno organizziamo su ciascun continente, rispondono perfettamente a questa esigenza", ha dichiarato  Princess Loona, portavoce del Movimento Raeliano in Europa.

Per l'Europa, l'evento si svolgerà in Croazia dal 4 all’11 agosto 2013. I partecipanti, provenienti da tutto il mondo, si ritroveranno per trascorrere insieme una settimana all’insegna dei contrasti, dei colori e dell’amore.

"La felicità è qualcosa che si apprende. La mancanza di una vera educazione alla felicità, fin dalla più giovane età, contribuisce all’attuale crisi che la nostra umanità sta vivendo", aggiunge Princess Loona.

“L’Università della Felicità è aperta a tutti. Il suo scopo è quello di fornire uno spazio di apprendimento orientato alla realizzazione di sé e allo sviluppo della felicità, alla pace interiore, alla coscienza attraverso tecniche di meditazione, ai workshops, alle conferenze, per diffondere ovunque sul nostro pianeta la cultura della felicità.

In un luogo a stretto contatto con la natura, uomini e donne dalla straordinaria diversità culturale si ritroveranno uniti dal desiderio d’imparare a diventare responsabili della propria felicità, una felicità che non dipende da beni materiali, conoscenze, modi di apparire, o dall’essere Raeliani, una felicità che non dipende da una filosofia o da una religione, ma una felicità basata unicamente sulla decisione personale di essere fermamente e rivoluzionariamente  felici”, continua Princess Loona.

Rael, leader spirituale del Movimento Raeliano, ama ricordarci che “la felicità viene da dentro" e che "non si può conoscere un’intensa felicità senza essere molto gentili. La vera felicità nasce sempre dalla grande bontà”."Meditate... per salvare il pianeta dalla sua violenza endemica", sottolinea Princess Loona.L'insegnamento del Maitreya Rael, che sarà trasmesso in occasione di questa Università della Felicità, comprende le scoperte e le ultime novità scientifiche che avvalorano le informazioni che egli ha ricevuto durante uno dei suoi incontri con gli esseri umani che ci hanno creato.

Infatti, nel 1973, Rael ha incontrato il rappresentante di una civiltà di esseri provenienti da un altro pianeta, chiamati Elohim. In quella occasione gli venne affidato un messaggio contenuto in un libro dal titolo “Il Messaggio degli Extraterrestri” (scaricabile gratuitamente dal sito www.rael.org). In questo libro, troverete scritto che "tutto ciò che vive sulla Terra - compreso l'uomo - è stato creato scientificamente in laboratorio da questi esseri provenienti da un altro pianeta, gli Elohim, grazie alla loro perfetta conoscenza dell’ingegneria genetica e del DNA".

I nostri antenati li hanno scambiati per degli dèi, quando invece la Bibbia, il libro che descrive la loro opera, è in realtà il più antico libro ateo del mondo. La parola "Elohim" significa in ebraico "coloro che sono venuti dal cielo" - e nella sua versione originale è il nome con il quale venivano indicati i Creatori."Per quasi 40 anni, Rael ha viaggiato in tutto il mondo per diffondere questa straordinaria rivelazione, allo scopo di preparare il ritorno dei nostri Creatori e di trasmettere i loro insegnamenti filosofici, il cui unico fine è quello d’insegnarci a essere felici." conclude Princess Loona.