I Raeliani invitati a presentare la loro religione agli ufficiali di polizia della regione di York


27 feb, 2014
 Nessuno    Nord America

11 dicembre, Aurora, Ontario


11 dicembre, Aurora, Ontario. Abbee Corb, PhD in Criminologia e Reati di Odio dell’Unità Reati di Odio della città di Newmarket, ha invitato dei rappresentanti Raeliani della città di Toronto a partecipare ad un workshop offerto ad una più ampia unità di 65 ufficiali di polizia (per un intero giorno di formazione) sulle Religioni del Mondo. La regione di York è considerata come la più diversificata regione dell’intero paese e, per la seconda volta, la filosofia Realiana era al centro della scena per istruire gli ufficiali sul simbolo Raeliano e molto altro ancora.

Recentemente, nella regione si sono verificati degli eventi che sono stati dapprima scambiati per reati di odio, ma una volta che si è investigato, si è scoperto essere dei rituali basati su pratiche religiose. Quando degli immigrati arrivano in un nuovo paese, portano con sé le loro pratiche culturali e religiose, ed è logico che quanti si occupano di vigilare sulla regione le debbano conoscere.

È stato anche proiettato un video sulla Riabilitazione della Svastica. La Svastica è spesso fraintesa e questa è stata l’occasione per far aprire gli occhi e dare una nuova prospettiva circa questo simbolo agli ufficiali di polizia. La Svastica è spesso usata nella cultura indiana per purificare dei luoghi. Un ufficiale ha condiviso la sua storia: “Una famiglia indiana si stava trasferendo nella sua nuova casa, e la notte prima del trasloco hanno disegnato una grande Svastica sulla finestra del soggiorno per assicurarsi che l’edificio fosse puro per potersi poi trasferire. I loro vicini, una famiglia Ebrea, vedendo la Svastica, hanno temuto il peggio e chiamato la polizia, pensando di essere vittime di antisemitismo. Quando gli ufficiali di polizia hanno fatto visita ad entrambe le famiglie, hanno presto compreso come lo stesso simbolo significasse due cose diverse per loro. Lo spiegarono ad entrambe le famiglie e le cose finirono bene”.

L’educazione è tutto! La regione di York è un grande modello che il mondo dovrebbe seguire per educare le forze dell’ordine a comprendere meglio le diversità culturali. Poiché sempre più città si trovano ad affrontare simili cambiamenti nella demografia, diventerà sempre più importante educare le popolazioni a capire le culture gli uni degli altri. Uno dei relatori ha parlato di religioni nel mondo, un altro era un rappresentante dei Musulmani e ha parlato di quello che stanno facendo per modificare la Sharia al fine di venire incontro alle leggi canadesi. Poi, un avvocato ha parlato degli aspetti legali quando le pratiche religiose vanno al di là della legalità, ed infine Patrick Rhein e Diane Brisebois hanno presentato la filosofia Raeliana.

Patrick Rhein, che è responsabile del gruppo Raeliano a Toronto, ha introdotto gli obiettivi del Movimento Raeliano. In seguito, Diane Brisebois ha parlato dei valori Raeliani, dei riti e delle celebrazioni. Quando ha parlato del matrimonio Raeliano, affermando che le persone (omosessuali, transessuali, eterosessuali) possono rimanere sposate per quanto tempo vogliono, gli ufficiali hanno riso in segno di approvazione e posto molte belle domande. “Come ufficializzate i vostri matrimoni? Come decidono le persone che tipo di relazione vogliono avere? Come celebrate i divorzi? Volete dire che i Raeliani hanno separazioni e divorzi che non coinvolgono ufficiali di polizia? Cosa fate se il vostro partner non vuole lasciarvi andare?”. Ad un certo punto, un ufficiale ha persino detto “Come si diventa membri?”.