Cosplay, una meravigliosa moda secondo Rael


12 nov, 2008
 Nessuno    Insegnamenti

«Cosplay è la pratica che consiste nell'indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile in un determinato ambito e interpretarne il modo di agire.


Cosplay«Cosplay è la pratica che consiste nell'indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile in un determinato ambito e interpretarne il modo di agire. Poiché il fenomeno ha avuto origine in Giappone, il personaggio rappresentato da un cosplayer viene spesso scelto tra quelli individuabili nei manga e negli anime giapponesi, ma non è raro che il campo di scelta si estenda ai tokusatsu, ai videogiochi alle band musicali, particolarmente di artisti J-Pop e J-Rock (musica pop e rock giapponese), ai giochi di ruolo, ai film e telefilm e ai libri di qualunque genere e persino alla pubblicità». Questa è la definizione data da Wikipedia a questo fenomeno mondiale, dove delle persone, per la maggior parte giovani, scelgono d'indossare degli accessori molto elaborati che non hanno niente a che fare con quelli tradizionali.

Rael, che si trova attualmente in Giappone, dopo avere visto alcuni di loro nella famosa area di Harajuku, ha così commentato: "Cosplay è una meravigliosa moda che aiuta le persone ad uscire dalle convenzioni, dalle tradizioni e dal dittatoriale ed intollerante concetto del "buon gusto". È così bello vedere nelle strade di Tokyo migliaia di giovani che si vestono ogni giorno in questo modo ed è meraviglioso che ciò inizi a prender piede anche in molti altri Paesi.
Forse, scomparirà finalmente la dittatura del "buon gusto" per l'orribile 'giacca e cravatta' maschile e per il 'tailleur' femminile, che furono entrambi imposti al mondo per più di un secolo, e sarà sostituita dalla fantasia, dal colore e dalla creatività, come è stato per migliaia di anni in tutto il mondo. Quando le persone esprimono se stesse attraverso dei vestiti con colori e forme originali e smettono di conformarsi ad un modello unico simile a quello dei militari, allora il mondo può diventare un luogo molto più pacifico e ciascun essere umano rinforzare la propria creatività. È giunto il momento per il mondo intero di abbandonare l'orribile 'giacca e cravatta' dello stile europeo, principalmente imposta attraverso il colonialismo, e riscoprire i loro abiti tradizionali, molto più belli e colorati".

Rael è un vero esempio in questo campo, poiché egli ha scelto di disegnare ed indossare il proprio abito, nonostante i numerosi tentativi di ridicolizzarlo a causa di ciò. Egli insegna anche ai Raeliani d'indossare quello che piace loro ed a non avere paura di esprimere se stessi, anche con ciò che vestono.

Rael ha poi aggiunto: "Già in Africa, sempre più persone stanno abbandonando i vestiti europei per ritornare ai tradizionali e colorati abiti africani. E la stessa cosa accade in Asia, dove i kimono sono stati i più bei vestiti del mondo, al cui confronto la 'giacca e cravatta' degli europei sembrava davvero ridicola. Finalmente, grazie alle giovani generazioni, ciò può essere l'inizio della fine della più orribile moda di tutti i tempi: l'abito europeo degli uomini.

Siate voi stessi e fate tutto ciò che potete per stare alla larga dal "buon gusto", che è solo una normalizzazione che nega alle altre persone il diritto di avere un gusto diverso, o solo di ESSERE diversi.

http://it.wikipedia.org/wiki/Cosplay