Mondo

RAEL CONFERISCE IL TITOLO DI GUIDA ONORARIA A STEPHEN HAWKING


14 mag, 2013
 Nessuno    Mondo

Stephen_Hawking_.jpg

LAS VEGAS, 10 MAGGIO - Dopo che il prof.

LAS VEGAS, 10 MAGGIO - Dopo che il prof. Stephen Hawking ha recentemente deciso di non partecipare alla Conferenza Presidenziale Israeliana, Rael - leader e fondatore del Movimento Raeliano Internazionale (MRI) - ha deciso di conferirgli il titolo di "Guida Onoraria dell'Umanità".

Con il suo rifiuto, il prof. Hawking intende sostenere il boicottaggio che la comunità accademica ha indetto nei confronti di Israele per protestare contro l'occupazione palestinese.

"Ecco una delle più grandi menti della Terra che mostra a tutti l’esempio da seguire", ha dichiarato Rael in una nota ufficiale rilasciata oggi dal MRI in riferimento alla vicenda del prof. Hawking.

Il titolo di Guida Onoraria è stato conferito a un ristretto numero di persone, ognuna delle quali ha dedicato la propria vita al miglioramento delle condizioni umane, non importa a quale prezzo in termini di carriera o di benessere personale. Alcune delle Guide Onorarie del passato includono Ramsey Clark, Ayaan Hirsi Ali, Sean Penn, Peter Tatchell e Julian Assange, i quali hanno dedicato decenni della loro vita a unire le persone in tutto il mondo, piuttosto che a mostrare fedeltà a una sola parte di esse.

Il rifiuto del prof. Hawking fa eco all'appello che Rael ha lanciato alla comunità internazionale, in particolar modo alle Nazioni Unite e a tutte le superpotenze, per costringere Israele ad accettare una riconciliazione pacifica tra questi due popoli semitici, che prevede la creazione di uno stato unificato della Palestina.

In un suo recente discorso su questo argomento, Rael ha spiegato che l'odio così diffuso in questa regione non finirà mai se non accadrà qualcosa di drastico.

"L'unica soluzione sarebbe creare una profonda e sincera riconciliazione, che può essere realizzata solo se le vittime vengono prima di tutto riconosciute come tali e poi integrate in una nuova entità", ha dichiarato Rael. "Se necessario, si dovrebbe mettere in atto un embargo economico totale nei confronti di Israele, come è stato fatto in Sud Africa, fino a quando questa soluzione non sarà accettata. La comunità internazionale dovrebbe anche inviare delle truppe per proteggere l’indifeso popolo palestinese, che oggi vive nel campo di concentramento di Gaza e che corre il rischio di essere sterminato in un genocidio che farà per sempre apparire Israele tanto malvagio quanto i suoi aguzzini nazisti ".

"In assenza di un embargo economico, i Raeliani di tutto il mondo applaudono questo embargo accademico e vogliono esprimere un caloroso benvenuto alla loro nuova Guida Onoraria, Stephen Hawking, che sta mostrando un tale meraviglioso esempio", ha detto Brigitte Boisselier, portavoce del MRI.