Filosofia

Il videogioco Halo 3 usato per attirare i ragazzi nelle chiese


15 ott, 2007
 Nessuno    Filosofia


Alcune congregazioni "fondamentaliste” negli Stati Uniti stanno usando il nuovo e popolare videogioco Halo 3 per attirare i giovani nelle chiese.

Halo3Alcune congregazioni "fondamentaliste” negli Stati Uniti stanno usando il nuovo e popolare videogioco Halo 3 per attirare i giovani nelle chiese.
Per quelli che non conoscono questo fenomeno di cultura popolare, Halo 3 è la conclusione di un'epica trilogia dove l'amato protagonista "Master Chief" e la sua compagna dall'intelligenza artificiale "Cortana" lottano per salvare l'umanità dalla distruzione per mano di una coalizione aliena nota come l'Alleanza. Il messaggio che questi Evangelisti stanno trasmettendo ai ragazzi è chiaro: "Venite in chiesa a salvare la Terra, uccidendo gli alieni dello spazio".
Jane Dratz - che fa parte della missione Dare 2 Share con lo scopo di diffondere presso i giovani - ha confermato questa iniziativa, affermando che il gioco può essere anche usato per stimolare il dibattito. Ha scritto che "Halo ha l'unico scopo di salvare la galassia da un'invasione di alieni... e salvare il mondo è la missione ed il messaggio di Gesù".
Venuto a conoscienza di ciò, il Profeta Rael ha dichiarato: "Attirare gli adolescenti al Cristianesimo offrendo loro di giocare nelle chiese ad un sanguinoso videogioco la cui missione è quella di 'uccidere in nome di Gesù' è un totale tradimento del suo messaggio di non violenza, che invece era 'Ama i tuoi nemici' e 'Se qualcuno ti colpisce sulla guancia sinistra, offrigli la tua guancia destra'.
I gruppi fondamentalisti non soltanto sono all'origine dell'attuale ed immaginaria guerra al terrorismo, ma ora stanno anche preparando i ragazzi a combattere i prossimi, immaginari terroristi che starebbero per arrivare dallo spazio… E con un numero infinito di galassie e miliardi di civiltà lì fuori - come confermano oggi sempre più scienziati - non mancheranno loro certo i nemici... Ma sarebbe una così bella svolta se i Cristiani finalmente seguissero gli insegnamenti di Gesù! Il suo era un messaggio d'amore, di compassione e di accettazione nei confronti di coloro che sono diversi da noi… niente a che vedere con il proteggere la Terra da un potenziale nemico.
Ci è particolarmente piaciuta la dichiarazione di James Tonkowich - Presidente dell'Istituto sulla Religione e la Democrazia - che, dopo avere sentito di questa nuova tecnica di reclutamento da parte dei fondamentalisti, ha commentato "Se vuoi rivolgerti agli adolescenti per trascinarli in chiesa, allora offri loro alcool gratis e film pornografici." …
Io non penso che Gesù obietterebbe… eh eh.
Più...