All

Il “professoresso” di Cervia

Siamo alle solite: è sufficiente fare qualcosa fuori del consueto, politicamente scorretto o provocatorio, ed ecco subito sorgere un caso.

Jose Ramos Hortas, nuova Guida Onoraria del Movimento Raeliano.

Dicembre 2006 – Rael, leader e fondatore del Movimento Raeliano, ha conferito a Jose Ramos Hortas, Primo Ministro di Timor Est, il titolo di Guida Onoraria dell'Umanità per il messaggio che ha rivolto a Osama Bin Laden – mandato in onda il 23 Dicembre dalla BBC – in cui incoraggia il leader di Al Qaeda ad estendere l'amore e la compassione che mostra per i suoi fratelli e le sue sorelle Musulmani al mondo intero, agli Europei e ai Cristiani.

Incoerenza o ipocrisia?

L’eccessivo interesse da parte dei media nei confronti del viaggio del papa in Turchia deve portarci tutti a riflettere sulle parole di Benedetto XVI: “Innanzitutto vogliamo affermare che l’uccisione di innocenti nel nome di Dio è un’offesa a Lui e alla dignità umana”...

RAEL sostiene il veto olandese al velo Islamico

Giovedì 16 Novembre 2006 - Le nazioni del continente Europeo stanno da tempo lottando con il problema di bandire o meno il Burqa e gli altri veli islamici nei luoghi pubblici.

Divorziare per amore

In questi giorni si fa un gran parlare della notizia (per alcuni scioccante ...) che circola su tutti i media: "OGNI 4 MINUTI, IN ITALIA, C'E' UN DIVORZIO".

RAEL chiede di boicottare il Ghana

In seguito alla decisione del Governo del Ghana di proibire un convegno internazionale di lesbiche ed omosessuali previsto ad Accra per la fine di settembre 2006, RAEL, leader spirituale e fondatore del Movimento Raeliano Internazionale, invita i suoi migliaia di membri, tutti i gay e le lesbiche del mondo così come ogni persona desiderosa di vedere i Diritti dell'Uomo rispettati su questo pianeta, a boicottare ogni prodotto "made in GHANA" e a cancellare questo paese dalla loro lista di destinazioni turistiche.

Il dott. John Sanford nominato «Guida ad Honorem» del Movimento Raeliano

Dopo la pubblicazione del suo ultimo libro, «Genetic Entropy and the Mystery of the Genome» Rael, fondatore e leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale, ha insignito il dott.

Michelangelo Frammartino: una lezione d’amore

La notizia della morte di Angelo Frammartino (vedi foto), il giovane volontario italiano ucciso giovedì 10 agosto a Gerusalemme, ha scosso l’intera opinione pubblica e suscitato la commozione di tutti.

Il Movimento Raeliano applaude l'esibizione di Madonna

Il concerto che domenica 6 agosto Madonna ha tenuto a Roma non ha mancato di sollevare numerose polemiche a causa della sua scenografia.

"Gli scienziati che fanno ricerca sulle cellule staminali embrionali sono i benvenuti in Paradiso" afferma RAEL

12 luglio 2006 - In seguito alle dichiarazioni del Cardinale Alfonso Lopez Trujillo rilasciate nell’ambito di un’intervista a Famiglia Cristiana, noto settimanale cattolico italiano, il quale ha detto che la ricerca sulle cellule staminali embrionali “equivale all’aborto" e che la scomunica dovrebbe essere applicata a "tutte le donne, i dottori ed i ricercatori che eliminano l’embrione", RAEL, leader spirituale del Movimento Raeliano (www.rael.org), ha fatto la seguente dichiarazione: