All

Il 1° maggio i Raeliani celebrano la fine del lavoro

Il movimento per la diffusione del Paradismo (www.paradism.org) ha dichiarato il 1° maggio “Giornata Internazionale del Paradismo”, per celebrare l'avvento di una nuova società senza più lavoro né denaro.

Atleti geneticamente modificati: perché no?

La polemica riguardo la strabiliante prestazione da medaglia d’oro della nuotatrice cinese Ye Shiwen durante le Olimpiadi, ha provocato un nuovo tipo di interesse per il pubblico… il miglioramento genetico degli atleti.

Il caso Martini e la libertà di decidere della propria morte: l'ennesima ipocrisia della Chiesa Cattolica

In merito alla recente morte del cardinale Carlo Maria Martini, avvenuta lo scorso venerdì dopo la sospensione delle cure e dell'alimentazione che lo tenevano in vita, il Movimento Raeliano sottolinea ancora una volta la profonda ipocrisia che regna nei vertici della Chiesa cattolica.

L'organizzazione per i diritti delle donne GoTopless denuncia la discriminazione da parte di Google Adsense

LAS VEGAS, 22 agosto - Google Adsense, un programma che permette di guadagnare in base alle visite che ricevono gli annunci pubblicitari pubblicati da Google sui propri siti web, è accessibile a chiunque.

Le piramidi cinesi confermano che oltre 10000 anni fa esisteva sulla Terra una civiltà avanzata!

LAS VEGAS, 14 agosto - Nonostante le ripetute voci sulla presenza in Cina di grandi ed antiche piramidi, gli archeologi ed i burocrati hanno a lungo rifiutato di ammettere la loro esistenza.

Partirà da Torino la campagna dei Raeliani "Un'Ambasciata per gli Extraterrestri in Italia"

In occasione della Convention raeliana europea che si terrà a Torino i giorni 7, 8 e 9 ottobre prossimi, il Movimento Raeliano Italiano darà ufficialmente inizio alla campagna di sensibilizzazione “Un'Ambasciata per gli Extraterrestri in Italia”, che nei prossimi mesi toccherà le maggiori città italiane.

Il sostegno dei Raeliani italiani a Kimbangu Piffer

Anche i raeliani italiani hanno deciso esprimere il loro sostegno a Kimbangu Piffer, che solo a qualche centinaia di chilometri di distanza era al suo 14° giorno di sciopero della fame in segno di protesta contro le autorità francesi e la loro politica discriminatoria nei confronti del Movimento Raeliano.

Il governo francese continua a tacere mentre una guida raeliana giunge al 14° giorno di sciopero della fame

LONDRA, 4 maggio - Secondo una dichiarazione rilasciata questa mattina dal Movimento Raeliano Internazionale (MRI), nella citta di Metz, il responsabile francese del MRI è giunto al 14° giorno di sciopero della fame in segno di protesta.

Festeggiamenti per la prima domenica d'aprile in Italia

Si è tenuto a Riccione l'incontro nazionale organizzato dal Movimento Raeliano Italiano per celebrare la prima domenica d’aprile, anniversario della creazione scientifica del primo essere umano sulla Terra da parte degli Elohim, gli scienziati extraterrestri che hanno creato ogni forma di vita sul nostro pianeta (per maggiori informazioni, visitate il sito www.rael.org ).

Rael condanna il Rabbino che afferma che “lo sperma non-Ebreo porta ad una prole barbara”

Secondo un recente articolo pubblicato qui, un’alta autorità della Legge Ebraica nel movimento Religioso Sionista, il Rabbino Dov Lior, ha affermato che una donna Ebrea non dovrebbe mai rimanere incinta usando sperma donato da un uomo non Ebreo.