All

Rael offre il proprio aiuto ai discendenti di Giordano Bruno perché ottengano un risarcimento dal Vaticano

  "Il mondo non dovrebbe mai dimenticare che è stata la Chiesa cattolica a bruciare vivo Giordano Bruno, reo di aver affermato, più di 400 anni fa, che l'esistenza di altri pianeti abitati oltre al nostro era possibile", ha dichiarato Rael dopo il recente episodio del documentario televisivo Cosmos: A Spacetime Odyssey, dove l’eresia che portò alla morte Giordano Bruno è stato uno degli argomenti più trattati.

Rael sostiene la piena indipendenza della Crimea

LAS VEGAS, 4 MARZO - Con la penisola della Crimea contesa tra Ucraina e Russia, e le truppe russe che avanzano sul suo territorio, Rael, leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale (MRI), ha ribadito oggi il suo incoraggiamento al popolo della Crimea nel rivendicare una piena indipendenza.

I Raeliani a Milano chiedono la costruzione di un'Ambasciata per gli Extraterrestri in Italia.

  Dopo il successo dell'anno scorso, i Raeliani replicano a Milano la campagna di sensibilizzazione "Un'Ambasciata per gli Extraterrestri in Italia".

Rael sostiene la risoluzione del Consiglio d’Europa sulla circoncisione

  LAS VEGAS, 7 OTTOBRE - Rael, leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale (MRI), ha espresso oggi il suo sostegno alla risoluzione del Consiglio d'Europa che definisce la circoncisione maschile come “una violazione dell'integrità fisica dei bambini” e ha inoltre chiesto che le nazioni raggiungano “un consenso sui diritti dei bambini, perché siano protetti secondo gli standard dei diritti umani contro le violazioni della loro integrità fisica”.

Rael a Obama: “Rispetti la volontà della maggioranza mondiale e non attacchi la Siria!”

  LAS VEGAS, 10 settembre - Con il vertice del G20 appena concluso e alcuni paesi come la Francia e gli Stati Uniti che ancora stanno discutendo della possibilità di un intervento militare contro la Siria, il leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale (MRI) prende una ferma e decisa posizione contro un’eventuale azione di questo tipo.

La 6a Giornata Internazionale “GoTopless” vuole rivendicare il diritto delle donne di potersi mostrare pubblicamente in topless, al pari degli uomini

“In tutto il mondo, persiste una profonda discriminazione nei confronti delle donne che non possono liberamente circolare a seno nudo”, ha dichiarato Nadine Gary, responsabile dell’organizzazione internazionale GoTopless, il cui scopo è di battersi per il riconoscimento della parità di diritti tra uomini e donne per ciò che concerne la libertà di mostrarsi a seno nudo.

Rael: “I cittadini israeliani, oggi in gran parte atei, non hanno più bisogno di una terra promessa!”

LAS VEGAS, 16 luglio - In seguito a un recente comunicato da parte della fondazione Bertelsmann Stiftung, che rivela come solo il 31% dei cittadini d’Israele siano religiosi, Rael - leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale (MRI) - ha commentato l'evidente discrepanza tra questa percentuale e le dichiarazioni sioniste in merito al diritto alla “terra promessa”.

Rael alla Bolivia: “Sospendete le relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti e con tutti i paesi europei coinvolti nell'incidente diplomatico con il presidente Morales!”

  LAS VEGAS, 9 luglio – Rael, leader spirituale e fondatore del Movimento Raeliano Internazionale (MRI), ha oggi espresso tutto il proprio sostegno al presidente della Bolivia, Evo Morales, a cui la scorsa settimana è stato interdetto lo spazio aereo europeo durante il suo volo ufficiale.

Rael: “Chiedo al mondo intero di ribellarsi al "bullismo" degli Stati Uniti!”

  LAS VEGAS, 26 giugno - Dopo la recente fuga dell’ex analista della NSA Edward Snowden da Hong Kong, Rael - leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale (MRI) - chiede che le persone di tutto il mondo si oppongano fortemente a ciò che egli ha descritto come “la politica totalitaria degli Stati Uniti”.

I benefici della nudità

"Se si mette un gesso su un braccio rotto, la pelle diventa carente di Vitamina D, i muscoli si indeboliscono a causa della mancanza di movimento e le sinapsi nervose deperiscono rimpiangendo la loro precedente dinamicità.